martedì 27 settembre 2016

Sergio Romanelli, L'industria culturale e la censura: conferenza, proiezione e concerto



Cari amici, 

Siamo felici di invitarvi a un pomeriggio di cultura a tutto tondo: conferenza + proiezione + concerto,
 
Giovedì 6 ottobre, dalle 14 alle 18:30
Filmhuis Klappei, Klappeistraat 2, 2060 Antwerpen

L’industria culturale e la censura, a cura del prof. Sergio Romanelli, docente associato di Lingua Italiana, Linguistica e Teoria della Traduzione presso l'Università Federale di Santa Catarina in Brasile.



La Dante di Anversa in collaborazione con Universiteit Antwerpen offre ai propri soci e agli studenti universitari una giornata dedicata al tema della censura. Il 6 ottobre 2016, si inizierà con la conferenza tenuta dal prof. Romanelli, seguiranno la proiezione del film L’uccello dalle piume di cristallo (1970, 90’, di Dario Argento e con colonna sonora di Ennio Morricone), una breve pausa ed infine l’esibizione musicale di Anomalous, cantante italiano di musica elettronica, alter ego di Sergio Romanelli.

Di seguito il programma della giornata:
-         dalle 14.oo alle 15.oo: L’industria culturale e la censura a cura del prof. Romanelli;
-         dalle 15.30 alle 17.oo: Proiezione del film L’uccello dalle piume di cristallo (1970), in ITA sottotitolato in NL;
-         dalle 17.oo alle 17:30: breve degustazione di prodotti tipici italiani;
-         dalle 17:30 alle 18:30: esibizione di Anomalous (www.romanellinow.com) in un concerto di musica elettronica.

La partecipazione alla giornata è gratuita per i soci della Dante e per gli studenti dell’Università di Anversa. Sarà tuttavia necessario prenotarsi, dando la propria adesione entro il giorno 4 ottobre via e-mail scrivendo all’indirizzo dante_antwerpen@hotmail.com (è possibile prenotarsi anche per seguire solamente la conferenza).

Resoconto da Roma: I Muri parlano alla Academia Belgica



Cari soci,
le giornate romane all'Academia Belgica costituiscono una testimonianza significativa del lavoro che sta svolgendo la Dante Alighieri di Anversa: che piacere tornare in Italia con una mostra 'italiana' concepita in Belgio!



Visita qui la galleria fotografica del Vernissage

Per il vernissage abbiamo avuto di nuovo l'opportunità di avere con noi Luigi Morra, attore e regista presente nel progetto con la parola 'Carpire', calligrafata da Lieve Cornil e posta digitalmente sulla foto di un muro di Viterbo.
Ringrazio la gentile collaborazione del prof. dr. Wouter Bracke, direttore Academia Belgica, e del dr. Charles Bossu, punto di riferimento forte per noi in quei giorni. Vi invitiamo inoltre a visitare il sito della struttura, la quale ospita una biblioteca di grande importanza.
Ringraziamo anche il dr. Eugenio Vender e il dr. Giuseppe D'Antonio, nostri punti di riferimento in Italia per la partecipazione e per la calorosa accoglienza presso la splendida sede di Piazza Firenze. Speriamo sentitamente di poter ancora collaborare a progetti che sappiano valorizzare il patrimonio culturale italiano.


martedì 13 settembre 2016

Wiki takes Antwerpen: ecco il programma di venerdì 16 settembre

Venerdì 16 settembre alle ore 14h partirà la prima caccia al tesoro fotografica della Dante in collaborazione con Wikimedia Belgium.
 
Lo scopo del notro pomeriggio è documentare fotograficamente, insieme, il patrimonio culturale in una delle zone di Anversa dove ogni giorno migliaia di persone vivono, mangiano, si incontrano, camminano, vanno e tornano dal lavoro. Troppo spesso di fretta o distrattamente.
Eppure il patrimonio culturale è dappertutto, e ogni angolo della nostra città ha una storia da raccontare.
Questa storia avrà le immagini che le daremo noi venerdì!

Appuntamento in Astridplein, all'angolo fra la Stazione e lo Zoo.
Chi potesse unirsi al gruppo solo più tardi è pregato di scrivere a info@wikimedia.be
 
 

Ecco un anticipo del percorso:

Ed ecco come caricare le foto e partecipare al concorso Wiki Loves Monuments
http://www.wikilovesmonuments.be/w/index.php?title=Main_Page/nlhttp://www.wikilovesmonuments.be/w/index.php?title=Main_Page/nl

lunedì 12 settembre 2016

Venerdì 16 settembre: la Dante partner della caccia al tesoro fotografica Wiki Takes Antwerpen!

Cari Amici,

La nostra collaborazione con Wikimedia Belgium arriva nella sua fase più intensa.
Venerdì 16 settembre Stefano Caneva, consigliere della Dante e project manager del concorso fotografico dedicato al patrimonio culturale Wiki Loves Monuments, guiderà un gruppo di persone che vogliono riscoprire insieme il patrimonio storico meno noto della nostra città.

"Wiki takes .... " è il nome internazionale delle passeggiate wiki utilizzate per unire persone appassionate di cultura e andare insieme a documentare il patrimonio culturale locale.

Ed ecco quindi WIKI TAKES ANTWERPEN!

Appuntamento in Astridplein, all'angolo fra Centraal Station e lo Zoo, alle ore 14h.
La passeggiata durerà tutto il pomeriggio e si concluderà con un drink offerto da Wikimedia Belgio. Per chi potesse unirsi solo dopo, basterà contattare Stefano Caneva al numero 0479 53 75 38.
A ciascuno sarà consegnata una mappa con la lista dei monumenti. 
Ricordatevi la macchina fotografica!!! 

 

In linea con il progetto internazionale Wiki Loves Monuments, il nostro scopo è scattare e caricare quante più foto possibile del patrimonio culturale minore, come le facciate delle case storiche di Anversa e altri piccoli gioielli della città: è una occasione per perdersi nelle vie di Anversa, in buona compagnia, seguendo una mappa che vi sarà fornita e lasciandovi sorprendere da scorci che non conoscevate o forse avete dimenticato.

Ieri abbiamo fatto lo stesso a Mechelen e ci siamo tutti resi conto di non aver mai esplorato la città così in dettaglio! Che cosa scopriremo ad Anversa?

Per maggiori informazioni su come partecipare a Wiki Loves Monuments Belgium 2016, visitate la pagina del progetto e seguiteci su facebook, Wiki Loves Monuments Belgium 2016.

Ottobre: va in scena "Niente", monologo frutto della collaborazione della Dante con la compagna teatrale De Seine

Cari amici appassionati di teatro e della lingua Italiana,
 
Dopo “Novecento” e “Il Bar sotto il mare” siamo felici di annunciarvi il prossimo spettacolo in cooperazione con la compagnia teatrale “De Seine”.


 
Un uomo, scoprendo di poter guardare se stesso come quando si guarda un autobus che passa, ci racconta la sua vita con un misto di ironia, rabbia, umore e rassegnazione.
Un monologo intenso, ricco di osservazioni acute e profonde che provano a dare una interpretazione ad una vita, nella quale ognuno si puo’ riconoscere.
 
Le date degli spettacoli sono: 7 (première), 8, 10, 12, 18, 20, 21 e 22 Ottobre con inizio alle ore 20:30, Lisperstraat 97, Lier.
 
Per biglietti e informazioni potete rivolgervi al numero 0473-579696.
 
Sul sito www.deseine.be  potrete inoltre trovare sia il testo originale di Peter De Graaf, “Niks” che la versione integrale in Italiano “Niente”.